Iscrizioni 2020 e nuovo conto corrente

Questo è uno dei pochi articoli del nostro blog di natura meramente amministrativa, ma è necessario per tenervi informati.

Quest’anno, causa la pandemia COVID-19, non ci sono state occasioni di incontrarci di persona come è sempre avvenuto negli altri anni. Anche la nostra assemblea annuale si è tenuta in forma virtuale e con ampio ritardo sui tempi soliti, e è improbabile che vi siano incontri di persona nel prosieguo dell’anno, se non forse per piccoli gruppi.

Anche noi del comitato direttivo ci siamo sempre sentiti in via virtuale, salvo gli adempimenti bancari che richiedono infinite firme fatte a mano davanti ai funzionari.

Questa è la prima notizia. Abbiamo un nuovo conto corrente. Come sapete fino ad oggi il modo più economico per gestire i movimenti dell’associazione era stato utilizzare una carta prepagata con IBAN proposta da Banca Etica. La carta prepagata è considerata un conto di pagamento, e non un conto corrente, essendo quindi esente da bolli. Questa modalità aveva però lo svantaggio che la carta era intestata nominalmente al presidente e non all’associazione. Per cui al cambio di presidente corrispondeva un cambio di carta e di IBAN.

Abbiamo trovato che il Credito Valtellinese offre alle associazioni a titolo gratuito un conto corrente, e la normativa fiscale consente ai conti delle APS registrate, come la nostra, l’esenzione dal pagamento dei bolli. Abbiamo quindi deciso di aprire un conto corrente presso tale istituto, nella filiale di Riva del Garda, che era la più comoda per il nostro attuale tesoriere. Se si verificasse la necessità di operare di persona è comunque possibile per i futuri tesorieri andare presso le filiali di Rovereto, Trento, Borgo Valsugana, Cles e Tione di Trento, rendendo facile l’operatività. Anche più di ora che il referente di Banca Etica era solo a TN.

Da ieri il nuovo conto è operativo e i riferimenti sono stati aggiornati sulle nostre pagine. Il conto è intestato all’associazione e al cambio di presidente e/o tesoriere è sufficiente comunicarlo portando l’estratto del verbale di assemblea e raccogliere le firme di presidente e/o tesoriere.

Il nuovo IBAN per i versamenti all’associazione è
IT 83 T 05216 35320 000000092493

E a proposito di versamenti, la maggior parte dei soci ha sempre versato la quota sociale in occasione dell’assemblea o degli incontri durante l’anno. Non essendoci stati incontri quest’anno sono state versate pochissime quote. Spero sia una questione meramente operativa e non una disaffezione verso la nostra associazione.

Considerato che come detto sopra sarà difficile avere incontri di persona nell’anno corrente invito coloro che non lo abbiano già fatto a rinnovare l’iscrizione tramite un bonifico all’IBAN sopra indicato.
Come comunicato con il verbale di assemblea, la quota associativa per il 2020 è di 10 Euro.
Ogni versamento superiore, graditissimo, sarà considerato erogazione liberale ed ricordiamo che è detraibile nella misura e con le modalità previste dalla normativa fiscale vigente.
Per iscriverti o rinnovare l’iscrizione -> clic qui

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi una buona conclusione di estate nell’attesa che l’autunno ci regali i suoi colori.

Per il Consiglio Direttivo
il Presidente
Stefano Longano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...