Incontro di studio sulla democrazia partecipativa

Si svolgerà lunedì 2 e martedì 3 luglio a Trento, nella Sala Conferenze del Palazzo di Giurisprudenza, l’incontro di studio organizzato dal Laboratorio di Innovazione istituzionale per l’Autonomia integrale (LIA) dell’Università di Trento.
Al centro del confronto l’analisi della logica istituzionale della democrazia rappresentativa e della democrazia diretta, istituti di diritto costituzionale caratterizzati da una propria distinta configurazione sistematica.

Continua a leggere

Annunci

Un augurio di ottimo lavoro al Ministro Fraccaro

Per la prima volta in Italia abbiamo un Ministero che ha tra propri compiti quello di migliorare la democrazia, allargandola e qualificandola attraverso gli strumenti di democrazia diretta.

È una splendida notizia per Più Democrazia in Trentino: significa che il tema della qualità della democrazia entra ufficialmente nell’agenda del nuovo Governo.

Continua a leggere

Il tuo 5 per Mille ci aiuta a costruire una democrazia migliore

Un piccolo gesto, che non implica oneri aggiuntivi, per sostenere le attività di Più Democrazia in Trentino.

Il tuo 5 per Mille ci aiuterà a lavorare con maggiore tranquillità e a restare accanto ai Cittadini e alle Istituzioni che scelgono la via di una democrazia migliore.

#deardemocracy

Continua a leggere

Assemblea annuale 2018 – rinnovo cariche sociali e approvazione rendiconto 2017

L’assemblea si è riunita il 12 marzo 2018 in Sala Caritas, Trento, Via Giusti 11 per discutere il seguente ordine del giorno:
1. Relazione attività sociale 2017
2. Approvazione rendiconto 2017
3. Rinnovo Direttivo
4. Progetti e obiettivi 2018
5. Varie ed eventuali

Continua a leggere

Istruzioni per l’elettore – Tagliando antifrode

di Angelina Pisoni – Istruzione operativa per il voto

 

Quest’anno ai seggi elettorali troveremo una novità della quale è bene parlare: il tagliando antifrode.
È opportuno che gli elettori conoscano e rispettino il procedimento conseguente all’introduzione del controllo antifrode.

 

Continua a leggere

Resoconto riunione 12 dicembre 2017

Si è svolta il 12 dicembre presso la sede del CTS (Centro Trentino di Solidarietà) la riunione dell’Associazione per discutere i seguenti temi all’ordine del giorno:

  1. Aggiornamento attività (Presidente)
  2. Convegno internazionale di Bolzano – Dialogo
  3. Progetti operativi (a cura Hernan Vago)
  4. Fonti di finanziamento – Dialogo
  5. Varie e eventuali

Continua a leggere

Resoconto riunione del 25 settembre 2017

Si è svolta il 25 settembre presso la Scuola di Preparazione Sociale la riunione dell’Associazione per discutere i seguenti temi all’ordine del giorno:
1. Aggiornamento e lavori
2. Statuto Comune di Trento
3. Raccolta firme LIP Radicali
4. Regolamento interno

Presenti: Erminio Ressegotti, Stefano Longano, Alex Marini, Daniela Filbier, Ezio Viglietti, Mauro Direno, Franca Bazzanella,  Stefano Tava, Alberto Zanutto, Hernan Vago, Luigi Gennara, Massimo Tocanelli, Angioletta Maino.
Continua a leggere

Convocazione Assemblea 25 settembre 2017

E’ convocata lunedì 25 settembre alle 20:30 l’assemblea dell’Associazione.
Obiettivo: condividere e definire il piano operativo dei prossimi mesi.
La riunione si svolgerà presso la Scuola di Preparazione Sociale, in via della Saluga 3/B a Trento
sala piano strada

Continua a leggere

Resoconto riunione del 6 luglio 2017

Si è svolta il 6 luglio sui prati del Parco di Piazza Dante la riunione operativa dell’Associazione. Ordine del Giorno:

1.Aggiornamento su attività svolte/in corso
(i) Consulta per lo Statuto/Trasparenza
(ii) Tesseramento-base sociale-5xMille

2.Piano operativo
(i) organizzazione raccolta firme LIP “Più Democrazia, Più sovranità al cittadino.
Per dettagli -> clic qui
(ii) progetto Transdolomites
(iii) Nostro DDL di iniziativa popolare
(iv) Ipotesi conferenza stampa
Continua a leggere

Resoconto riunione del 22 maggio 2017

Si è svolta lo scorso 22 maggio, presso la Scuola di Preparazione Sociale di Trento, la riunione programmatica dell’Associazione.
Ordine del Giorno:
1. Aggiornamento sulle attività in corso
2. Programmazione attività 2017
3.
Varie

Continua a leggere

5 per mille, per costruire una democrazia migliore

Care Socie, Cari Soci,

da quest’anno avete la possibilità di destinare il 5 per Mille delle vostre imposte a Più Democrazia in Trentino, Associazione di promozione sociale accreditata.

Questa scelta non implica alcun onere aggiuntivo: consente di destinare diversamente una (piccola) parte delle imposte che già paghiamo allo Stato.

Ma soprattutto è un modo per sostenere l’attività della nostra Associazione. Continua a leggere

Resoconto riunione del 13 aprile 2017

L’Associazione si è riunita lo scorso 13 aprile negli spazi della Scuola di Preparazione Sociale per confrontarsi sul seguente Ordine del Giorno:

  1. Aggiornamenti (attività in corso, gestione amministrativa)
  2. Modifica della legge elettorale e preferenze di genere
    La proposta dell’Associazione -> clic qui
  3. Parere alla Consulta per lo Statuto – Inquadramento storico
    Per prendere visione del documento su cui ci si è confrontati clic qui
  4. Programmazione attività 2017
  5. Varie

Continua a leggere

Lettera ai soci. Campagna iscrizioni anno 2017

Cara Socia, Caro Socio

ricevi questa breve nota in qualità di iscritto/a 2016 all’Associazione Più Democrazia in Trentino.

Ci piace pensare sia superfluo raccontare nuovamente quanto fatto l’anno scorso: ne abbiamo parlato in occasione dell’Assemblea dei Soci dello scorso 7 febbraio e lo abbiamo rendicontato sul nostro blog. Continua a leggere

Assemblea annuale 2017: approvazione resoconto attività e rinnovo direttivo

 

img-20170208-wa0004Presenti:
Alex Marini, Marianna Demattè, Daniela Filbier, Tommaso Cramerotti, Walter Pellegrini, Stefano Longano, Angelina Pisoni, Cinzia Boniatti, Enrico Bramerini, Ezio Viglietti, Erminio Ressegotti, Bruno Lazzari, Vincenzo Calì, David Conotter, Matteo Nicolodi, Giovanni Galluccio, Maria Saja, Alberto Zanutto, Stefano Tava, Katia Sementilli, Hernan Vago e Luigi Gennara Continua a leggere

Relazione attività sociale – anno 2016

report-2016Attività associativa

Come deciso nell’assemblea del febbraio 2016 in cui è stato presentato il resoconto per l’anno 2015, abbiamo attivato l’iter per iscrivere Più Democrazia in Trentino nel registro provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale. L’associazione è stata iscritta ufficialmente nel luglio 2016 dopo un iter assembleare che ci ha portato ad adeguare lo Statuto dell’associazione alla normativa provinciale. Continua a leggere

Una festa per Più Democrazia

banner-festa_851-x-315-01
locandina_retro Continua a leggere

Oscuramento della sezione “Rassegna Stampa”

libertà opinioneNei giorni scorsi siamo stati costretti a oscurare la sezione dove raccogliamo gli articoli di stampa che parlano di noi e dei fatti che riguardano il tema della democrazia locale e più specificatamente le vicende connesse alla nostra attività civica e politica. Il comitato direttivo ha deciso di sospendere temporaneamente, e in via precauzionale, la pubblicazione del materiale di stampa dopo aver ricevuto la seguente comunicazione di diffida da parte dell’ufficio “tutela” del giornale L’Adige: Continua a leggere

Resoconto assemblea associazione del 9 giugno 2016

riunione 9 giugno 2016Presenti: Erminio Ressegotti, Angelina Pisoni, Marianna Demattè, Alex Marini, Manuel Sosi, Vincenzo Calì, Jacopo Zannini, Ezio Viglietti, Mattia Tomasi, Stefano Longano, Stefano Tava e Daniela Filbier – Verbalizzante: Marianna Demattè Continua a leggere

Verbale riunione associazione del 14 marzo 2016

riunione 14 marzo 2016Ordine del giorno 24 marzo 2016:
– Consulta per lo Statuto di autonomia. Che ruolo assumere?
– Iniziativa popolare provinciale. Come procedere?
– Valutazione statuti comunali: direttive per l’esame collettivo
– varie ed eventuali Continua a leggere

Al via la campagna iscrizioni Più Democrazia in Trentino 2016!

barra

Carissim@

ricevi questa lettera in qualità di iscritto/a 2015 all’Associazione Più Democrazia in Trentino. L’anno da poco trascorso è stato intenso ed ha visto l’associazione spendersi su numerosi fronti al fine di migliorare gli strumenti partecipativi e la qualità della democrazia del nostro territorio. Continua a leggere