Breve resoconto dell’assemblea del 13 gennaio 2014

Breve resoconto dell’assemblea del 13 gennaio 2014:
immagine_festa_borgoantico

Ci siamo trovati a Villa Lagarina, che oltre ad essere il primo comune a quorum zero del Trentino, è anche la sede dell’associazione Borgoantico.E presso la sede dell’associazione ci siamo tosto trasferiti, allettati dall’offerta di una fetta di “becca”. Dopo una breve discussione su come veniva preparata e chiamata dalle nostre nonne nelle varie zone del Trentino, che è servita ad attendere i ritardatari, abbiamo iniziato la riunione.

Nota positiva, vi erano un discreto numero di persone nuove. Due i temi principali:
1) come riuscire a non far snaturare la legge che è in discussione in Consiglio Provinciale, e che simbolicamente è la n.1 di questa legislatura.
2) come dare continuità ad una attività di promozione e illustrazione degli strumenti di democrazia partecipativa, anche oltre l’orizzonte della legge. Utile in ogni caso, indispensabile se venisse stravolta.

Dopo lunga e articolata discussione (si dice così, ma in questo caso è vero e la discussione non è stata sicuramente noiosa) abbiamo deciso:
1) verificare quali passi, e costi, siano necessari per diventare una associazione riconosciuta
2) fare attività di lobbying presso i consiglieri provinciali per quanto meno aumentare la loro consapevolezza dei temi della legge
3) chi può, fare attività di divulgazione verso i giornalisti che conosce
4) verificare se si possa trovare un testimonial che ci permetta di avere maggior visibilità
5) verificare la possibilità di fare, in primavera, anche noi una festa della democrazia, orientativamente a Villa Lagarina.
6) verificare, ciascuno dei presenti e dei suoi contatti, delle possibili iniziative da fare nei vari comuni per le modifiche degli statuti per introdurre più democrazia. Tra il resto Paolo Michelotto ha prodotto una serie di proposte concrete che possono essere utilizzate come base.

Ci siamo anche dati appuntamento a breve per la verifica dello stato di avanzamento. La giornata sarà quella del 10 Febbraio, giorno in cui si saprà l’esito del referendum di Bolzano. Che sicuramente ci darà nuova carica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...