Un augurio di ottimo lavoro al Ministro Fraccaro

Per la prima volta in Italia abbiamo un Ministero che ha tra propri compiti quello di migliorare la democrazia, allargandola e qualificandola attraverso gli strumenti di democrazia diretta.

È una splendida notizia per Più Democrazia in Trentino: significa che il tema della qualità della democrazia entra ufficialmente nell’agenda del nuovo Governo.

Sappiamo bene quanto questa missione sia difficile, perché da molti anni la nostra Associazione si spende per favorire la nascita di una cultura di partecipazione attiva. Conosciamo le resistenze, che abbiamo trovato sia nei rappresentanti che nei rappresentati. Conosciamo lo smarrimento cognitivo di coloro che confondono la democrazia diretta con l’assemblearismo, che temono l’annullamento della democrazia rappresentativa, che sviliscono la democrazia diretta a semplice voto elettronico. Conosciamo bene il dileggio – che abbiamo percepito rinvigorito in queste ore, all’annuncio della nascita del Ministero per la democrazia diretta.

Una prima riflessione la proponiamo da subito al Ministro Fraccaro: una nuova democrazia non si esaurisce nella democrazia diretta. Gli istituti referendari, con esito certo e vincolante, sono un irrinunciabile caposaldo, ma non sono gli unici strumenti di democrazia disponibili. Esiste la democrazia deliberativa, metodo irrinunciabile per elaborare e condividere percorsi decisionali complessi che non possono essere decisi per sola via referendaria (pensiamo al dibattito pubblico sulle grandi opere o al bilancio partecipativo). Esiste pure la demosortecrazia, in altre parole la pratica del sorteggio, già oggi sperimentata con successo in molte città europee, in Nordamerica e in Australia.

In sintesi: ci piace pensare che il nuovo Ministero si occuperà di rendere possibile una democrazia migliore, a tutto tondo, prevedendo di volta in volta il ricorso agli strumenti di partecipazione e co-decisione popolare più adeguati alla situazione.

Al Ministro Fraccaro, che con orgoglio ricordiamo essere uno dei soci fondatori della nostra Associazione, desideriamo far sapere che in Più Democrazia in Trentino continuerà a trovare interlocutori appassionati e critici, sempre disponibili al confronto, largo e laico.

Noi ci siamo. E tifiamo per una democrazia migliore.

Il Direttivo
Daniela Filbier, Lucia Fronza Crepaz, Nicola Cologna

 

Annunci

4 thoughts on “Un augurio di ottimo lavoro al Ministro Fraccaro

  1. Invito il ministro Fraccaro a considerare la possibilità di conferire “super poteri” al difensore civico. Questa istituzione non deve limitarsi a svolgere una mera azione di moral suesion, dagli esiti frustranti sia per i richiedenti tale azione, che (immagino) per lo stesso difensore civico ed i suoi collaboratori, ma deve poter comminare una sanzione pecuniaria per le infrazioni registrate dalle amministrazioni, da far confluire in un fondo comune a sostegno dei cittadini organizzati per svolgere azioni democratiche di varia natura (proposta/contrasto/denuncia ecc.).

    Mi piace

  2. Ι read that Minister Fraccaro had prepared a bill regarding the Introduction and Strengthening of Direct Democratic Institutions in Italy, during his first parliamentary course.

    May I ask if you have a summary of the proposals in his bill and, also, please let me know what was the outcome of this bill. Had it been partially or fully approved by the Parliament, or not?

    Thank you!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...