Elezioni 2016. Manifesto programmatico per più democrazia nei comuni

La primavera del 2016 vedrà l’elezione delle amministrazioni di 17 neocostituiti comuni trentini, nati dai recenti processi di fusione. Si tratta di una novità per i cittadini che vi risiedono e una sfida per i futuri amministratori, chiamati a dare il via ad una nuova gestione dei seguenti territori:

Continua a leggere

Verso la fusione dei Comuni. Un Comune, “Castel Ivano”, al posto di otto!

10362628_650028055080728_6512921061012422458_nDal 13 aprile scorso, con i referendum che hanno costituito i nuovi Comuni di “Predaia”, “San Lorenzo Dorsino” e “Valdaone”, nel territorio provinciale si è aperto un dibattito circa l’assetto istituzionale del nostro Trentino. Si è diffusa pertanto una sensibilità “diversa” rispetto al mantenimento degli esistenti 217 Comuni. Vuoi per ragioni di efficienza, vuoi per ragioni di costi complessivi della macchina amministrativa, vuoi per ragioni di maggiore democrazia, vuoi per ragioni politiche che richiedono un contesto nuovo per sfide nuove, questa diversa sensibilità è una realtà che si sta diffondendo in diverse Comunità oltre a quelle coinvolte dalle recenti fusioni. Continua a leggere